ETABS

ETABS

Analisi, progetto e disegno di edifici

In questa sezione

Strutture composte

Capacità di progettazione per strutture composte

Caratteristiche generali

Le procedure di progettazione implementate includono:

  • Dimensionamento ed ottimizzazione automatica degli elementi basata su liste di sezioni ammissibili
  • Normative Italiane, Europee ed internazionali
  • Calcolo della monta e dei connettori
  • Ampia possibillità di personalizzazione

Caratteristiche di dettaglio

  • Riconoscimento automatico di piani simili
  • Impalcati regolari ed obliqui
  • Dimensionamento automatico degli elementi, nessun predimensionamento preliminare richiesto
  • Ottimizzazione in base al peso o al minimo costo
  • Calcolo di monte e connettori
  • Possibilità di assegnare una distribuzione di connettori generica
  • Combinazioni di carico di fase 1 (soletta portata) e di fase 2 (soletta collaborante)
  • Combinazioni di verifica automatiche o definite dall’utente
  • Criteri di deformabilità personalizzabili
  • Ottimizzazione delle dimensioni degli elementi per il controllo dei drift di piano basata sul principio dei lavori virtuali
  • Possibilità di raggruppare gli elementi per una progettazione unificata
  • Progettazione per azioni statiche e sismiche
  • Section Designer per la progettazione di sezioni di forma generica

Normative implementate

Calcolo di travi composte

  • Eurocodice 4-2004
  • AISC 360-10
  • AISC 360-05
  • BS 5950-1990
  • CSA S16-09
  • GB50017-2003

Calcolo di colonne composte

  • AISC 360-10
  • JGJ3-2010
  • CECS159:2004
  • JGJ138-2001