CSiBridge

CSiBridge

Analisi, verifica e valutazione di ponti

In questa sezione

Novità versione 20

Nuove implementazioni

  • Possibilità di definire delle corsie flottanti in direzione trasversale in modo da automatizzare la ricerca del layout critico. Il software calcolerà, per ogni stazione, la posizione trasversale delle corsie che massimizza le varie componenti tabulandone l’arrangiamento e la distribuzione del carico.
  • Inclusione degli effetti locali nella verifica di impalcati misti modellati come unifilari.
  • Calcolo automatico del peso proprio dei diaframmi solidi per ponti a sezione generica modellati come unifilari.
  • Nuovo algoritmo opzionale per la gestione delle perdite di resistenza degli elementi durante le analisi statiche non lineari (pushover). Sarà possibile gestire le rotture attraverso una strategia non iterativa di riduzione del passo, consentendo l’analisi di modelli che precedentemente presentavano problemi di convergenza.
  • Possibilità di selezionare la pendenza di scarico delle cerniere plastiche come frazione della rigidezza elastica dell’asta. Questa opzione è addizionale al comando di “Hinge Overwrite” e può essere assegnata in modo indipendente.
  • Influenza delle armature nella gestione del comportamento viscoso di pilastri in c.a. in analisi per fasi di costruzione.
  • Nuovi comandi interattivi per la misurazione di lunghezze, aree e angoli.